09/11/2014

La Delegazione Toscana invitata ai festeggiamenti di S.Stefano Martire a Pisa

Domenica 9 novembre la Delegazione Toscana ha confermato la consuetudinaria partecipazione ai festeggiamenti dei Santi Martiri Stefano e Lussorio presso la chiesa di S.Stefano dei Cavalieri in Pisa. La cerimonia religiosa, svoltasi nei soliti fasti della tradizione stefaniana con l accompagnamento del coro della Madonna dell Acqua, è stata celebrata dal rettore Mons. Aldo Armani, che ha festeggiato per l occasione i suoi 85 anni di età e 60 di sacerdozio. Era presente l Ordine di S.Stefano Papa e Martire, con un significativo numero di cavalieri rappresentanti varie antiche famiglie nobili toscane, con SAIR l Arciduca Martino d Austria Este, in rappresentanza del Gran Maestro, ilGranduca di Toscana SAIR Sigismondo d Asburgo Lorena. Ha presenziato anche l Ordine di Malta con il nob.Prof.Paolo Papanti Pelletier, cav.gr.croce di Grazia e Devozione in obbedienza, nonché il Delegato di Pisa, marchese Antonio Mazzarosa Devincenzi Prini Aulla, e vari cavalieri. Una rappresentanza dell Ordine del Santo Sepolcro era pure presente. L evento è stato preceduto dalla processione di tutti i partecipanti nella piazza antistante la chiesa. Al termine della messa si è esibita l associazione Amici del gioco del ponte in costumi storici. Il Delegato Ettore d Alessandro duca di Pescolanciano ha omaggiato, a nome della Delegazione costantiniana, di un ricordo Mons.Armani. I confratelli costantiniani presenti erano: Michele Fiaschi, Pasquale De Leo,Maurizio Bicocchi,Alessandro d Alessandro, Marco Gemignani,Michele Isernia,Piero Gramigni e la dama contessa Pichi. L istituzione dei Cavalieri di S.Stefano ha poi provveduto ad una sobria colazione presso la propria sede.

The Tuscany Delegation invited at the celebrations of St. Stephen Martyr in Pisa

Sunday, November 9, the Delegation of Tuscan confirmed the customary participation at the celebrations of the Holy Martyrs Stephen and Lussorio at the Church of Santo Stefano dei Cavalieri in Pisa. The religious ceremony, held in the usual splendor of the Stefaniana tradition with the accompaniment of the Madonna dell Acqua s choir, was celebrated by the Rector Mons.Aldo Armani, who celebrated the occasion for his 85 years of age and 60 of priesthood. There was the Order of St. Stephen Pope and Martyr , with a significant number of knights, representing various ancient noble families of Tuscany, and SAIR the Archduke Martin of Austria Este, representing the Grand Master, the Grand Duke of Tuscany SAIR Sigismondo of Habsburg Lorraine. The Order of Malta also attended, with the nob.Prof. Paolo Papanti Pelletier, Knight Grand Cross of Grace and Devotion in Obedience, and the Delegate of Pisa, the marquis Antonio Mazzarosa Devincenzi Prini Aulla, and various knights. A representation of the Order of the Holy Sepulchre was also present. The event was preceded by a procession of all participants in the square outside the church. At the end of the Mass has performed the association Friends of the game of bridge in historical costumes.The Delegate Ettore d Alessandro duke of Pescolanciano has honored, on behalf of the Constantine Delegation, with a present Mons.Armani. The confr. present: Michele Fiaschi, Pasquale De Leo, Maurizio Bicocchi, Alessandro d Alessandro,Marco Gemignani, Michele Isernia,Piero Gramigni and the lady countess Romana Pichi. The Institution of the Knights of St. Stephen then proceeded to a simple breakfast at its palace.

 

 

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

You are here:  >> News  >> Archive 2014