25/03/2017

Capitolo della Delegazione Toscana presso la CHIESA DI SANT ANDREA A ROVEZZANO FIRENZE, nel giorno dell Annunziazione del Signore
The Chapter of Tuscany Delegation in Florence
 
Come ritualmente convocato,  il Capitolo di Delegazione si è tenuto in data 25.3.17 presso la Cappella annessa alla Chiesa di Sant Andrea a Rovezzano in Firenze.
 
I lavori sono stati aperti dal Delegato, dott. Don Ettore d Alessandro Duca di Pescolanciano, alle ore 15.30. Il Delegato ha inviato un fraterno pensiero al Confratello Prof. Luigi Borgia che si trovava ricoverato in Ospedale.
 
Il Parroco di Sant Andrea a Rovezzano, don Nando Manzoni, ha poi svolto un approfondita riflessione pastorale sul significato della Santa Pasqua e della Resurrezione, suscitando in tutti i presenti vivo interesse e grande apprezzamento.
 
Successivamente, il Delegato ha presentato le Sue comunicazioni, sottolineando l importanza del presente anno 2017, in cui ricorre il decennale della fondazione della Nostra Delegazione Costantiniana e preannunziando talune iniziative di celebrazione.
 
Il Delegato ha rappresentato che la Delegazione Toscana, per le numerose iniziative, sia di natura spirituale che culturale, nonché per l immagine di serena unità che essa ha sempre trasmesso, è molto apprezzata sia dalla Real Commissione per l Italia sia da S.A.R. il Gran Maestro. Lo stesso ha invitato, dunque, tutti i Confratelli e le Consorelle presenti a permanere nel carattere di tranquillità e di operosità che sempre hanno contraddistinto la Delegazione e a superare fraternamente gli eventuali contrasti.
 
Il Delegato è passato ad illustrare i vari punti all Ordine del Giorno (sulla riorganizzazione, sul Pontificale, sulle future attività).
E intervenuto il cav. Carlo Testi, il quale ha relazionato sulla recente riunione delle Delegazioni italiane dell Ordine tenutasi a Roma, con particolare riferimento all imminente Pontificale a Palermo. Inoltre, ha ricordato di aver inteso non ricoprire ulteriormente la carica di Tesoriere, circa lo stato economico della Delegazione.
 
Infine, il Confratello Testi ha proposto che la Delegazione promuova la celebrazione di Sante Messe, sia a Firenze che in altri luoghi della Regione, almeno una volta ogni due mesi. L assemblea capitolare ha così approvato.
Il Delegato ha poi espresso la necessità, date le dimensioni ragguardevoli assunte dalla Delegazione, di strutturare diversamente e più efficacemente la Segreteria, onde consentire una maggiore efficienza. In particolare, ha proposto su suggerimento del Consigliere Rosario S.Migliaccio di S.Felice di costituire un coordinamento di segreteria che si occupi degli aspetti evidenziati nell O.d.g.. Allo stesso modo è stato proposto di procedere per quanto riguarda l Addetto Culturale/Comunicazione (cfr. Odg). A tal proposito sono state assunte le seguenti determinazioni:
 
   La gestione del sito internet della Delegazione viene affidate al neo cav. Dott. Giuseppe Cosimo Pirro o altro confratello
  La gestione della pagina Facebook (Amici della Delegazione Toscana)viene affidata al Confratello Giancarlo Marinelli,ferma
  restando la pagina Youtube (Delegazione Toscana) e Google gestita dal cav.Rodolfo Rossi
 
Si apre, sui superiori aspetti, ampia discussione, nella quale intervengono i Confratelli Druda, Migliaccio di San Felice, Pilastri, Planera, Ciani, Testi, Calvani.
 
L assemblea capitolare ha approvato le proposte di cui sopra, demandando al Delegato la loro attuazione.
Viene espressa l opportunità di istituire un addetto specifico per le Dame della Delegazione e, a tale scopo, si è resa disponibile la Consorella Mariolina Tauriello.
 
Ugualmente, viene ritenuto opportuno istituire un Maestro dei Postulanti ,coadiuvato nella preparazione agli eventi dal Confratello Cristiano Ciani, nuovo cerimoniere della Delegazione.
 
Il Delegato ha confermato così il nuovo Governo della Delegazione per l anno 2017, come da indicazioni prese nel Capitolo.
E stato infine formalizzato il passaggio di consegne tra il Tesoriere uscente, rag.Carlo Testi, e quello entrante, Dott. Antonio Della Torca, oltre alle altre cariche decise.
 
Il Capitolo ha chiuso i propri lavori invocando Maria SS.ma Annunziata, con la recita dell Ave Maria, alle ore 18.15.
Confratelli Presenti: il Delegato don Ettore d Alessandro Duca di Pescolanciano, il Pro Delegato M.se Niccolò Ridolfi di Montescudajo. I Confratelli: Berti, Calvani, Castino, Chiggio, Ciani, Colaone, Della Torca, Druda, Gemignani, Gramigni, Illiano, Isernia, Landi, Lo Sardo, Migliaccio di San Felice, Pilastri, Planera, Testi, Caggiano,Pescini, Guidi, Barbacci,Marinelli, A.d Alessandro di Pescolanciano, Pandozzi, Pirro, Trapani, Canino. Presenti altresì le Consorelle: Ruggieri, Tauriello, Villa.

 

 

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

You are here:  >> News