13/06/2016

Tuscany Delegation meet  HRH the Duke of Noto in Florence
 

Lunedì 13 giugno in  Firenze il Consiglio di Delegazione ha incontrato a colazione il Gran Prefetto dell Ordine Costantiniano. L occasione è dovuta al programma di riorganizzazione che il Gran Prefetto intende attuare in alcuni settori dello SMOC. La Delegazione Toscana ha presentato il suo modello organizzativo in ambito delle attività, comunicazione, procedure di aggregazione confermando il proprio supporto a qualsiasi progetto. Il Duca di Noto,dopo aver esposto i suoi obiettivi ed impegni, si è compiaciuto del lavoro svolto da anni e per quello futuro, promettendo una maggiore sua presenza anche sul territorio toscano. Ha partecipato all incontro il Presidente del Consiglio Regionale,Eugenio Giani, che ha consegnato il gagliardetto-simbolo regionale al Duca di Noto,ricordando i diversi monumenti e collegamenti storici esistenti ed esistiti tra la Toscana, la Spagna e le Due Sicilie.Il Delegato D.Ettore d Alessandro di Pescolanciano con il Vice-Delegato march.Niccolò Ridolfi di Montescudaio, a conclusione della giornata, hanno consegnato un ricordo della Delegazione, a memoria delle vedute settecentesche napoletane presso la Casa Reale Borbone.

Erano presenti i confratelli: Carlo Testi,Epifanio Lo Sardo, Massimo Planera, Michele Isernia,Filippo Coralli,Edoardo Canino, Damiano Landi, Piero Gramigni,Domenico Borsellino,Antonio Bellizzi di San Lorenzo.

 

 

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

You are here:  >> News